Lobo Gilderoy Zoolander

La libbra di carne

In Cinema, Recensione on 8 maggio 2019 at 9:11 am

Highwaymen – L’Ultima Imboscata

La storia di Bonnie & Clyde vista dall’altro lato della barricata: i cacciatori. Dove il film di Arthur Penn era un elegia dei fuggiaschi, qui c’è la cruda realtà dei due “cacciatori”, Texas Rangers stanchi e in pensione con un ultimo scopo.

 

Il film di John Lee Hancock è crudo e realistico. Una sorta di western moderno dai tempi lunghi, come un buon whisky che riposa nelle sue botti. Niente lodi sperticate per i due fuorilegge, dipinti per quello che sono, 2 psicopatici crudeli e sanguinari, né facili applausi per le forze dell’ordine.

 

Più un film introspettivo e di costruzione del momento che la solita spettacolarizzazione di una caccia all’uomo. L’ormai quasi settantenne Kostner e lo “stanco” Harrelson giganteggiano nel loro realismo. Un’esecuzione annunciata e voluta dall’establishment. Per nostalgici.

Distribuito su Netflix.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: